M5S taglia stipendi,80mila euro a scuola

Quasi 81mila euro per 9 progetti in altrettante scuole piemontesi. Sono quelli donati con il bando Facciamo scuola grazie alla quota di stipendio restituita dai consiglieri regionali M5s. I progetti vincitori, sui 17 votati dagli iscritti a Rousseau, riguardano la messa in sicurezza, il miglioramento dell'accessibilità, l'acquisto di tablet e Pc, attrezzature sportive e strumenti musicali oltre al potenziamento di laboratori e didattica per studenti disabili. "Sappiamo - dice il consigliere e candidato presidente Giorgio Bertola - che un intervento di questo tipo non risolve tutti i problemi, ma è un gesto concreto per un'emergenza reale del Piemonte, oltre che un esempio". "Gli stipendi dei consiglieri regionali sono troppo alti, questi sono soldi sottratti ai cittadini che tornano ai cittadini - sostiene Francesca Frediani -. La scuola è un grande tema su cui siamo molto attivi e speriamo che la giunta raccolga il nostro segnale di attenzione in questa fase di assestamento di bilancio".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Piemonte in Festa
  2. Gazzetta d'Alba
  3. IdeaWebTv
  4. Targatocn.it
  5. Cuneo Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santo Stefano Roero

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...